Infortuni nel Bodybuilding

Gli infortuni nel Bodybuilding sono veramente un grande problema che costringe i culturisti a sospendere ogni attività di allenamento per periodo di tempo parecchio lunghi.

Tipologie di Infortuni muscolari:

-Contrattura Muscolare: La contrattura avviene nel caso in cui il muscolo compie una contrazione superiore alle sue possibilità, provoca dolore e limitazione nel movimento, questo può vari giorni o settimane ma dipende dal soggetto e dalla contrattura.

-Stiramento Muscolare: Lo stiramento è l'eccessivo allungamento del muscolo, avviene specialmente nei casi in cui non vi è stato un precedente riscaldamento.

lo stiramento è un infortunio di media gravità e necessita di settimane per poter guarire.

-Strappo Muscolare: Lo strappo è la rottura di una parte più o meno grande di una parte di muscolo.

Questo è un infortunio grave e necessita di varie settimane o mesi di riposo.

In alcuni casi può anche necessitare di interventi chirurgici specie nei casi più gravi, gli strappi di classificano in ,II° e III° .

Come evitare gli infortuni?

Gli infortuni nell'ambito del Bodybuilding possono essere del tutto evitati, seguendo semplici linee guida di buon senso e di conoscenza dei propri limiti.

Per evitare infortuni sarà necessaria una alimentazione bilanciata senza carenze di nessun genere specie di micronutrienti.

Anche integrazione e riposo svolgono ruoli fondamentali, poiché senza di essi sarà molto facile cadere in contratture negli allenamenti più intensi.

Un altro consiglio è il buonsenso, la capacità di capire quali sono i vostri limiti per poterli un domani superare ma senza fretta perché potreste fare marcia indietro a causa di infortuni.

Per acquistare prodotti clicca sui pulsanti:


Ti è piaciuto l'articolo? Leggine altri nella sezione "Blog"!

Scrivi commento

Commenti: 0