Aerobica a Digiuno, miti e verità

In questo articolo vedremo l'aerobica a digiuno, se serve, se fa perdere massa muscolare e se è realmente utile per dimagrire.

L'aerobica a digiuno è utile per dimagrire?

Indubbiamente sì, però non è così funzionale come si crede, durante l'allenamento che può essere corsa su tapis roulant o cyclette voi consumerete più grassi rispetto all'attività aerobica normale.

Questo però farà si che per il resto della giornata voi consumerete più carboidrati che grassi così da bilanciare il rapporto carboidrati/grassi facendolo tornare quasi alla normalità.

Questo dipende molto da individuo a individuo, perciò vi consiglio di provare sulla vostra pelle e vedere cosa accade.

Durata degli allenamenti a digiuno?

L'allenamento a digiuno per essere efficace al massimo deve essere della giusta tempistica.

Se l'allenamento dura troppo si rischia di catabolizzare, se dura troppo poco non conviene allenarsi a digiuno ma farlo normalmente.

La durata più corretta è 45 minuti, anche questo valore dipende da individuo a individuo e anche in questo caso vi consiglio di fare delle prove per vedere come reagisce il vostro organismo.

Spesso capita specialmente ad individui predisposti di sentire mal di testa o sintomi simili, in quel caso è meglio per voi fare aerobica normale.

Intensità di allenamento?

Per favorire la perdita di massa grassa e aumentare la quantità di grassi usati per scopo energetico l'intensità di allenamento dovrà essere medio/bassa.

Aumentare troppo l'intensità non è per niente conveniente perché favorirete il catabolismo e aumenteranno le probabilità di mal di testa e stanchezza muscolare.

L'intensità però non dovrà neanche essere troppo bassa altrimenti non avrebbe senso allenarsi per bruciare kcal dato che la quantità di quest'ultime bruciate sarebbe veramente bassa.

Anche in questo caso dipende dal vostro organismo ma indicativamente vi consiglio un intensità media.

Quale attività aerobica?

Vi consiglio le attività con consumo calorico più alto come la corsa o il salto con la corda.

Meglio preferire queste piuttosto che cyclette o ellittica poiché hanno un consumo minore.

Vi consiglio di supportare il vostro allenamento con integratori adeguati, per ulteriori informazioni visita lo Shop!

Per acquistare prodotti clicca sui pulsanti:


Ti è piaciuto l'articolo? Leggine altri nella sezione "Blog"!

Scrivi commento

Commenti: 0